Sangiovanni, cosa accadrà ai fan che hanno già acquistato i biglietti: finalmente parla il cantante

Sangiovanni: i fan ed i biglietti acquistati, cosa accade adesso. La comunicazione ufficiale su cosa fare arriva direttamente da lui

Sangiovanni biglietti cosa fare
Il cantante Sangiovanni (Blueshouse.it)

Reduce da Sanremo dove ha partecipato con il brano “Finiscimi” dedicato alla sua ex fidanzata Giulia Stabile e classificatosi penultimo, Sangiovanni, come ormai è noto, ha annunciato il suo ritiro, momentaneo, dalle scene. Il cantante in un lungo post pubblicato su Instagram ha spiegato la necessità di doversi prendere una pausa, avendo il “coraggio di fermarsi”.

Ha precisato fin da subito che sia l’uscita del suo album ‘Privacy’ che il concerto previsto al Forum di Assago per il 5 ottobre sono rimandati. Cosa accadrà dunque, ora ai fan che avevano già acquistato i biglietti? Vediamo cosa è stato detto.

Perché Sangiovanni si è fermato

Sangiovanni rimborso biglietti
Sangiovanni abbarcciato da Amadeus sul palco di Sanremo 2024 (Blueshouse.it)

Voglio precisare che non sto mollando, credo tanto nella mia musica e in questo progetto ma allo stesso tempo non ho le energie fisiche e mentali in questo momento per portarlo avanti. Non ve lo meritate voi, e non se lo merita il mio team (che per altro ringrazio per la vicinanza)” così ha scritto ancora Sangiovanni nel suo post specificando, a scanso di equivoci, che questa decisione non è dipesa dall’ultimo posto a Sanremo.

È chiaro, dunque, il motivo dello stop. Sangio vuole occuparsi della sua salute mentale, mettendo in stand-by tutto il resto, un tema che nel mondo della musica e dello spettacolo è stato già ampiamente sollevato e affrontato da Fedez. Ora lo ha fatto anche il cantante di “Farfalle” e “Malibu”. Ma torniamo al concerto e ai biglietti. Come comportarsi?

Biglietti già acquistati: che fine fanno?

Bloccata l’uscita del nuovo disco, Sangiovanni ha fermato anche il concerto al Forum di Assago in calendario il 5 ottobre. Uno show solo rimandato ma a data da destinarsi, in base, evidentemente, alla salute del giovane. Come lo stesso ha scritto a chiusura del suo post i biglietti saranno tutti rimborsati. Al momento, infatti, i biglietti sul sito di TicketOne non risultano più disponibili e nessuno può acquistarli. Tutti i fan che li hanno già acquistati, come è stato comunicato dall’artista devono fare una sola cosa: “È possibile richiedere il rimborso del biglietto rivolgendosi direttamente al circuito di vendita utilizzato in fase d’acquisto entro 30 giorni dalla data odierna (riferito al momento dell’annuncio)”. Manca poco per effettuare la procedura.

Impostazioni privacy