Marco Mengoni pronto a Sanremo, lo confessa per la prima volta: “Sul palco penserò a lei”

Marco Mengoni e l’esperienza a Sanremo da co-conduttore: come si sta preparando e a chi dedicherà questo Festival. Le sue parole

Marco Mengoni Sanremo rivelazioni
L’artista Marco Mengoni (Blueshouse.it)

L’anno scorso è tornato all’Ariston dopo 10 anni dalla sua prima vittoria e ha strappato la statuetta d’oro a tutti, di nuovo con la sua “Due vite” che è stata anche la canzone più ascoltata sul web del 2023. Ora per il 2024 Marco Mengoni torna a Sanremo ma in una versione del tutto inedita per la sua professione.

Sarà, infatti, il co-conduttore della prima serata del Festival di Sanremo 2024, scelto direttamente da Amadeus che anche quest’anno ha portato una novità sul palco, oltre che in veste di super ospite musicale. Tutto pronto per l’amatissimo artista? Più o meno. Al tg1 ha svelato quali sono le sue sensazioni a pochi giorni dall’esordio, come si sta preparando e molto altro ancora.

Marco Mengoni a Sanremo: un pensiero per una persona speciale

Marco Mengoni tour
La locandina del tour negli stadi 2025 di Marco Mengoni (Blueshouse.it)

Al palco, anche di quelli prestigiosi, Marco Mengoni ci è abituato, ma certamente per condurre a Sanremo sta studiando davvero tanto, come se fosse un esame all’università ha spiegato ieri sera in diretta al Tg1. Per lui è un’avventura tutta nuova : Non sono sereno perché vado a fare qualcosa che non faccio di solito – ha ammesso – Sto studiando come se fosse un grande esame all’università”.

In una intervista a La Repubblica ha rivelato anche a chi dedica questo nuovo traguardo, forse del tutto inaspettato della sua carriera: “A Sanremo penserò a mia nonna, ovunque sia so che mi guarderà” ha svelato. E dopo la kermesse canora, per l’artista niente riposo. Proprio al Tg1 ha annunciato che il 2025 riparte il suo tour negli stadi. La data zero è quella del 26 giugno 2025 al Diego Armando Maradona di Napoli per continuare il 2 luglio a Roma, il 5 a Bologna, il 9 a Torino, il 13 a Milano, il 17 a Padova, il 20 a Bari e il 24 a Messina).

Il 2023 per Mengoni è stato un anno intenso e dopo uno stop dei live per il 2024, si dice pronto a tornare dal vivo per emozionarsi con il suo pubblico: “Non vedo l’ora” ha detto.

Mengoni e l’amore

Spazio anche al tema “amore”. Per il momento l’artista dice di non averlo ancora trovato ma che ci sta lavorando con la sua terapeuta. “Voglio andare a una visione meno assolutista del mondo” ha sottolineato precisando di non essere solo perché lavora tanto. Il suo desiderio è quello di innamorarsi tutti i giorni e sentire “la botta allo stomaco”. Una sensazione che non avviene da un po’ e che al momento lo porta a stare da solo, situazione a cui si è abituato, anche perché si definisce un solitario: “costruisco mobili, curo le piante, vado al cinema e viaggio da solo”.

Impostazioni privacy