Ligabue, le sue condizioni di salute preoccupano i fans: “Mi sono imbottito di cortisone…”. Come sta ora il cantante

Ligabue: le condizioni di salute oggi. Cosa sappiamo sul cantante colpito da influenza che lo ha costretto a rinviare alcuni concerti

Ligabue condizioni salute
Ligabue nel corso di uno dei concerti del tour 2023 (Blueshouse.it)

Sono giorni di grande apprensione per i fan di Luciano Ligabue che a causa di alcuni problemi di salute ha dovuto rinviare, all’ultimo momento, alcuni concerti. La delusione, e anche la rabbia, è stata tanta per tutti coloro che si trovavano a Roma, lo scorso 19 novembre, al Palazzetto dello Sport, convinti che di lì a poco avrebbero assistito al concerto che attendevano ormai da tempo. E invece nulla da fare: sono rimasti tutti con l’amaro in bocca.

Il cantante, infatti, è stato costretto a rimandare l’esibizione per via di una improvvisa e brutta influenza che non gli ha consentito di essere al massimo della forma e di cantare come avrebbe voluto. Con un messaggio sui social ha avvertito tutti e si è, con grande dispiacere, scusato con i suoi fan.

Ligabue: le condizioni di salute lo fermano

Ligabue concerti
Ligabue costretto a rinviare alcuni concerti (Blueshouse.it)

Ho provato di tutto per porvi rimedio, mi sono imbottito di cortisone fino a mezz’ora fa, ho fatto le prove al microfono fino alle 8 nonostante voi foste dentro al Palaeur…” ha spiegato nel video social Ligabue raccontando quello che era successo nel dietro le quinte del Palazzetto cercando fino all’ultimo di fare il possibile per esibirsi ma alla fine si è reso conto di non farcela.

Già dalla sera prima il cantante pluripremiato e con una lunga carriera alle spalle, ha ammesso di non sentirsi in forma e di aver avuto alcuni problemi nella gestione della voce per via del virus influenzale che lo ha colpito. Ha fatto di tutto per capire se si potesse esibire ma ha puntualizzato: “Non posso pensare di fare un brutto concerto, non velo meritate voi e non me lo merito io”. Così oltre che la data di Roma aveva annunciato il rinvio anche delle due date previste per il 21 e 22 novembre al PalaSele di Eboli.

Come sta il cantante

Il cantante non sta ancora bene e a causa della persistenza del virus anche i concerti previsti per venerdì 24 e sabato 25 novembre al Pala Florio di Bari sono posticipati. L’appuntamento è per il 6 e 7 dicembre. Il tour riprenderà regolarmente, invece, il 27 novembre come da calendario, da Reggio Calabria.

“Il foniatra ha riscontrato le corde vocali ancora infiammate” ha spiegato l’artista che ha bisogno ancora di riposo per poter poi proseguire in tranquillità con il tour. Il 3 ed il 4 dicembre l’appuntamento è a Eboli per il recupero delle date rinviate ed il 9 a Roma.

Impostazioni privacy