Cosa significa “A me me piace ‘o blues” di Pino Daniele: tra musica e libertà

È sicuramente una delle canzoni più innovative del panorama musicale degli anni ’70-’80 che spiega la musica dell’artista napoletano

Pino Daniele significato canzone blues
Pino Daniele-(Blueshouse.it)

Tra qualche giorno saranno 8 anni dall’improvvisa scomparsa di Pino Daniele, cantautore napoletano nato nel quartiere di Bagnoli, in condizioni economiche non proprio favorevoli.

Ma Pino seppe grazie alla passione per la musica emergere e farsi notare dinanzi al popolo italiano e poi a livello internazionale. Sono tante le canzoni che gli emigrati napoletani riconoscono come un vero inno di appartenenza territoriale: Napul’è e Terra mia.

Pino Daniele non ha mai nascosto la sua vera passione per il blues, tipica musica americana che si adatta man mano al jazz. Una canzone tipica di Pino Daniele illustra il suo amore: “A me me piace ‘o blues”.

“A me me piace ‘o blues” che significa?

Pino Daniele significato canzone blues
La sua passione per il blues-(Blueshouse.it)

 

L’esordio di Pino Daniele avvenne nel 1977 con l’album, nel quale ci sono pezzi indimenticabili e allo stesso tempo iconici come “Na tazzulella ‘e café” oppure “Che calore” che sembrano più delle canzoncine da passatempo che nel tempo hanno ottenuto il proprio valore.

Nel 1980 arriva l’album Nero a metà, in cui è presente “A me me piace ‘o blues” che si può spiegare come uno sfogo da parte dell’artista partenopeo. Pino Daniele nelle parole in cui dice “a me me piace ‘o blues e tutte ‘e juorne aggià cantà, pecché sò stato zitto e mo’ e o mumento e me sfugà” evidenzia quel silenzio che per anni ha tenuto dentro ed all’improvviso arriva questa esplosione di piacere verso questo genere musicale che negli anni ha inviato ai suoi fan.

Sottolinea la sua voglia di confermare l’amore verso il blues con le parole “a me me piace” ripetuta più volte.

Canzone indimenticabile

Il testo può essere anche trasportato verso altri generi di musica contemporanea, sono anche tante le cover del pezzo di Pino Daniele che resterà unico nel suo genere. Questo suo nuovo stile musicale è stato anche un avversario nei confronti della tendenza musicale napoletana che avanzava in quel periodo ovvero il neomelodico.

Pino Daniele ha aperto una nuova strada e con questa canzone il blues ha ottenuto anche ulteriori seguiti in tutta la penisola italiana. Pino vuol mandare un messaggio di durezza che man mano tende ad ammorbidirsi con la continua frase “a me me piace” che diventa un tormento che si diffonde in tutta la canzone.

Si tratta di un pezzo semplice e forte allo stesso tempo capace di trasmettere forza e libertà di espressione che resterà immutato nel tempo.

Impostazioni privacy