Artisti italiani con più di 100 milioni di copie vendute: non avresti mai detto che fossero loro

Artisti italiani che hanno venduto più di 100 milioni di copie nel corso della loro carriera: sono pochissimi, i nomi

Artisti italiani con più di 100 milioni di copie vendute
Classifica italiana dei maggiori dischi venduti (Blueshouse.it)

Oggi la musica e le classifiche sono decisamente cambiate rispetto al passato, come anche il metro di valutazione. I dischi venduti restano una grande discriminante ma a questa si sono anche aggiunti gli stream, ovvero gli ascolti che vengono fatti di un brano o di un album sul web. Il modo di fruizione della musica è cambiato e dunque anche i numeri e le classificazioni.

Oggi contano molto i dischi d’oro e di platino che certificano le vendite raggiunte da un artista, ma sapete che in Italia ci sono dei cantanti che hanno venduto più di 100 milioni di copie? Sono diversi, ma non tantissimi e forse i loro nomi, oggi, risuonano alquanto strani.

Vendite e classifiche, tra ieri ed oggi

Classifica maggiori dischi venduti
Le classifiche musicali tra ieri ed oggi (Blueshouse.it)

Siamo abituati ad ascoltare nomi come quello di Annalisa, Lazza, Geolier che nello scorso del 2023 hanno battuto ogni record dal punto di vista degli ascolti e dei dischi venduti. Nomi della scena attuale e tutti giovanissimi ma di certo non sono loro gli artisti italiani che hanno venduto più dischi in assoluto nel panorama di casa nostra.

Ad oggi, sono 145 gli artisti del Bel Paese che hanno collezionato i 5 milioni di dischi venduti ed oltre, 12 quelli che possono vantare delle vendite che vanno tra 50 e 100 milioni di copie e solo 7 quelli che hanno venduto oltre 100 milioni di dischi. Si tratta di nomi che hanno fatto la storia della musica italiana e che nemmeno i giovani fenomeni del momento sono riusciti ad eguagliare. Vediamo tutto nel dettaglio.

Artisti italiani che hanno venduto più di 100 milioni di copie

Sono Mina e Adriano Celentano i due artisti italiani che hanno venduto più dischi in assoluto nel corso della loro carriera. I due colossi hanno raggiunto quota 150 milioni partendo entrambi più o meno nello stesso periodo: 1958 per Mina, solo un anno dopo per il Molleggiato. Entrambi non si fanno vedere più in pubblico da tempo ma restano in attività, amati da un pubblico eterogeneo.

Li segue al terzo posto Dalila con 140 milioni di dischi venduti e poi un’altra icona della musica italiana: Patty Bravo. Per lei solo, si fa per dire, 110 milioni, seguita da Luciano Pavarotti e Toto Cutugno che si fermano a quota 100 milioni.

Impostazioni privacy