Tutti la ricorderanno, ma che fine ha fatto Mariangela Fantozzi? Guardala oggi, è irriconoscibile

Mariangela Fantozzi, figlia unica del ragionier Ugo, storico personaggio del cinema italiano. Cosa fa ora l’attore che l’interpretava?

Mariangela Fantozzi Plinio Fernando cinema
Mariangela Fantozzi (Blueshouse.it)

 

Il cinema italiano è composto da personaggi che tante volte possono essere dimenticati o almeno messi da parte per i ruoli secondari che hanno avuto in opere che hanno fatto la storia.

Il ragionier Ugo Fantozzi è un cult del cinema: dal primo capitolo targato 1975 fino alle ultime opere meno seguite dei primi anni ’90. Personaggio che può rappresentare una fetta dell’italiano medio, colui che lavora, non guadagna tanto ed è soggiogato anche dai colleghi.

Ma il nostro Fantozzi, in tutti i film, riesce a prendersi delle rivincite cacciando da dentro di sé quell’orgoglio che tiene sempre nascosto.

Chi è Mariangela Fantozzi?

Mariangela Fantozzi Plinio Fernando cinema
Plinio Fernando (Blueshouse.it)

 

Nel primo Fantozzi, non mancano episodi indelebili, come il salto dal balcone per prendere il pullman che lo porta alla megaditta “ItalPetrolCemeTermoTessilFarmoMetalChimica” in cui trascina per strada tutti i passeggeri, oppure quando si presenta alla festa natalizia organizzata dai suoi capi e porta con sé la figlia Mariangela.

La bambina deve leggere una letterina ai dirigenti che improvvisamente scoppiano a ridere dalla “bruttezza” della povera creatura. La mettono contro il muro, imitando versi di scimmia e lanciandole bucce di banana.

Un vero martirio per Mariangela, accompagnata dal padre che le chiede “Chi è Chita”? Un’immagine che fa allo stesso tempo tenerezza, per l’affetto che Ugo mostra nei confronti di Mariangela. Altro particolare che caratterizza Mariangela è quella voce, stridula a mo’ di papera.

Cosa fa Plinio Fernando?

Tutti coloro che guardavano fin dall’inizio Fantozzi, potevano pensare davvero che Mariangela fosse una donna, invece è interpretata da Plinio Fernando, attore classe 1947 che si è calato nella parte di Mariangela come meglio non si poteva.

Il regista Luciano Salce notò subito la particolarità del volto di Plinio Fernando e senza perdere tempo gli assegnò la parte della figlia di Ugo Fantozzi. Oggi si può considerare irriconoscibile.

Plinio Fernando nacque a Tunisi e da giovane si trasferì in Italia con la famiglia. Inizialmente lavorava come perito meccanico, ma aveva anche abilità nell’arte come pittore e scultore, infatti tiene tuttora mostre da lui presentate.

Ma Fantozzi ha altri personaggi da ricordare che resteranno indelebili nella mente degli spettatori: come ad esempio il ragionier Filini di Gigi Reder, maldestro organizzatore di tutti gli eventi della megaditta; la signorina Silvani interpretata da Anna Mazzamauro, della quale Fantozzi è eternamente innamorato o il geometra Calboni, Giuseppe Anatrelli che mostra sempre comportamenti servili nei confronti dei suoi direttori.

Senza dimenticare la moglie Pina, con Liù Bosisio, sempre innamorata e pronta a risolvere i problemi del marito. Fantozzi è entrato di diritto nella categoria dei 100 film italiani da salvare.

Impostazioni privacy