Ricevette il midollo da Fabrizio Frizzi, come sta oggi Valeria Favorito

Sono passati vent’anni da quando la vita di Valeria Favorita è cambiata per sempre grazie a Fabrizio Frizzi: ma cosa ne è oggi di lei?

fabrizio frizzi
La donazione di fabrizio Frizzi – blueshouse.it

Oggi di anni ne ha ben trentacinque Valeria Favorito, ma quando nel duemila la sua vita è cambiata era molto più piccola. Poco più che bambina si affacciava alla vita, con ancora tanti sogni e speranze davanti a sè, ma che soprattutto covava dentro la paura di non poterli realizzare e soprattutto di avere i minuti ormai contati a causa delle sue condizione.

Nonostante il tempo che è passato, però, Valeria non dimentica e soprattutto non manca mai di ricordare e di ringraziare con affetto e commozione l’uomo che le ha permesso di continuare a lottare e di arrivare così lontano. Per lei, infatti, Fabrizio Frizzi è molto di più un semplice conduttore: ma cosa sta facendo oggi la giovane donna?

Fabrizio Frizzi e il gesto che ha cambiato la vita di Valeria

fabrizio frizzi
La donazione di fabrizio Frizzi – blueshouse.it

Aveva solo undici anni all’epoca, pochissimi compleanni alle spalle e soprattutto un destino che sembrava essere segnato in partenza. Ma per Valeria Favorita, come purtroppo poche volte accade, il destino è stato ben diverso e nonostante un inizio difficile e traballante: è riuscita a rimettersi in piedi e soprattutto a rincorrere tutti quei sogni che solo vent’anni fa sembravano impossibili.

Il tutto proprio grazie a una prima donazione di midollo ricevuta proprio da Fabrizio Frizzi, forse ad oggi ancora uno dei conduttori più amati di sempre. Un gesto, il suo, che ha dimostrato ancora una volta il grande uomo che era e soprattutto l’importanza di donare il sangue, come sottolinea la stessa Valeria con un appello.

Valeria Favorita, cosa fa oggi la giovane donna

La ricordiamo bambina, a soli undici anni, quando la sua vita è cambiata per sempre. Ma oggi di anni Valeria Favorita ne ha molti di più, per la precisione ben trentacinque, e non c’è dubbio che anche di strada ne abbia fatta non poca. Proprio in questi giorni, infatti, la donna è riuscita a laurearsi e soprattutto a festeggiare questo traguardo così importante, promettendosi anche di riuscire a portare a termine anche quello successivo della magistrale. Ma è proprio in questo momento così toccante e soddisfacente, che il suo pensiero volta proprio a Fabrizio Frizzi, purtroppo scomparso prematuramente nel 2018.

Alzando il calice, infatti, Valeria Favorito non manca di mandare un saluto e soprattutto un ennesimo ringraziamento all’uomo che ne ha cambiato la vita. Confessa, inoltre, di essere rimasta profondamente toccata dalla sua morte ma, allo stesso tempo, di aver considerato un vero e proprio orgoglio per lei e la sua famiglia aver ricevuto questa importante donazione proprio da Fabrizio Frizzi. Ricorda ancora con vividezza, infatti, l’abbraccio che si sono scambiati per la prima volta. Infine, confessa di festeggiare ben tre compleanni: quello della sua nascita, quello relativo alla sua donazione e per finire l’ultima data in cui ha ricevuto un secondo trapianto.

Impostazioni privacy