“In ogni storia d’amore, la follia è la parte migliore”: su Netflix il dramma agrodolce “La Dea Fortuna” di Ozpetek

Ozpetek porta su Netflix un dramma raffinato, vincitore di numerosi premi, si intitola “La Dea Fortuna”, uscito nelle sale nel 2019.

Edoardo Leo e Stefano Accorsi
Edoardo Leo e Stefano Accorsi (Blueshouse.it)

Si intitola “La Dea Fortuna”, un dramma raffinatissimo firmato dal regista Ferzan Ozpetek (tra l’altro uscito qualche tempo fa con il bel film “Nuovo Olimpo”) e distribuito in questo periodo sulla piattaforma Netflix. Uscito nelle sale cinematografiche nel 2019, questo dramma, da molti considerato una commedia nera, ha vinto numerosi riconoscimenti, come due David di Donatello, due Ciak d’Oro e tre Nastri d’Argento.

Nel weekend di debutto al cinema, il film di Ozpetek è riuscito a incassare oltre un milione e mezzo di euro al botteghino, riscontrando un grande successo di pubblico, oltre che di critica. Prodotto dalla Warner Bros Italia, in collaborazione con R&C Produzioni e Faros Film, il film è stato sceneggiato dallo stesso regista, insieme a Gianni Romoli. Di cosa parla?

“La Dea Fortuna”, il raffinato dramma di Ozpetek ora in streaming su Netflix

L'attrice Justine Trinca sul set
L’attrice Justine Trinca sul set (Blueshouse.it)

Nel cast del film figurano importanti attori, come Jasmine Trinca, Edoardo Leo e Stefano Accorsi, un tris di attori di grande livello, i quali mettono in scena un triangolo amoroso e di grande impatto emotivo. Oltre alla recitazione e alla messa in scena, a coinvolgere lo spettatore ci pensa la bella colonna sonora, composta dal brano “Che vita meravigliosa” del cantante Diodato.

Il brano ha vinto il premio come “Migliore canzone originale”. Inoltre, nella soundtrack è presente anche il brano “Luna diamante”, cantato da Mina e composto da Ivano Fossati. Gran parte delle musiche del film sono composte da Pasquale Catalano, il compositore che ha collaborato con Ozpetek in tante altre pellicole.

Il film è stato un grande successo al cinema, e sarà un grande successo in streaming. Dagli utenti viene valutato con l’82% su Google, 100% su Rotten Tomatoes e 6,7 su IMDb. “In ogni storia d’amore, la follia è la parte migliore” è sicuramente la frase chiave dell’opera. Ma qual è la trama del film?

DI cosa parla il film di Ozpetek “La Dea Fortuna”

Arturo e Alessandro, il primo scrittore, il secondo idraulico, stanno insieme da 15 anni. Vivono a Roma e sono circondati da tanti amici. Nonostante tutto, la loro relazione sta vivendo una profonda crisi. Non c’è più passione, tra i due, e così il rapporto si trascina stanco e annoiato. Inoltre, Alessandro è infedele, e non esita a tradire il compagno.

Un giorno, Annamaria, amica dei due, affida temporaneamente alla coppia i suoi due bambini, di 9 e 12 anni, mentre lei deve essere ricoverata in ospedale per degli accertamenti. La presenza dei due bambini sconvolge l’equilibrio della coppia. Le condizioni di salute di Annamaria non sono buone, e così la donna scrive il suo testamento, affidando i figli all’amico Alessandro.

Tuttavia, la coppia è in crisi e non può occuparsi dei figli. Per questo motivo, i bambini vengono portati dalla mamma di Annamaria, una nobile dal carattere glaciale. Nel frattempo, succede l’imprevisto che stravolgerà la vita e gli equilibri di tutti quanti. Un film da vedere, profondamente emotivo, dolce e allo stesso tempo cupo, in grado di far riflettere lo spettatore.

Impostazioni privacy