“Il Clandestino”, guai in vista per Travaglia: gravemente ferito, cosa gli succederà

Le anticipazioni sugli episodi de Il Clandestino in onda lunedì 13 maggio. Nuove scoperte per Travaglia rispetto al suo passato e Khadija, che succederà?

il clandestino anticipazioni lunedì 13 maggio
Edoardo Leo ne Il Clandestino su Rai1 (Bluehsouse.it)

Il Clandestino sta arrivando alle battute finali. La serie con protagonista Edoardo Leo straniero in una Milano più multietnica di quanto si sia mai visto in tv continua la scalata al successo; il pubblico apprezza nonostante le polemiche per l’orario di inizio degli episodi e la tarda ora dei titoli di coda.

Una serie, comunque, apprezzata dal pubblico ma che piace anche alla critica; Edoardo Leo e la serie sono, infatti, finiti in candidatura ai Nastri D’argento -tra i riconoscimenti più importanti per il settore e assegnati dalla Stampa giornalistica cinematografica- rispettivamente nelle categoria per migliore attore protagonista e miglior serie crime.

La storia dell’ex ispettore capo dell’antiterrorismo, dunque, piace; vediamo le anticipazioni dei prossimi due episodi in orda sempre su Rai1, lunedì 13 maggio.

Il Clandestino, anticipazione degli episodi 9 e 10

il clandestino episodi 9 e 10 che succede
Luca Travaglia e Carolina Vernoni in una scena della seria (Blueshouse.it)

Nel nono episodio, intitolato La Notte, Luca discute con Bonetti che ha deciso di abbandonare le cure e, preso dai sensi di colpa, torna nuovamente a bere. Khadija è ancora nei suoi pensieri e il ricordo resta per l’ex ispettore un tormento; in particolare a tornagli in mente, è la continua richiesta della compagna di non recarsi a quel summit. Nasce così in lui l’idea che quello fosse un modo per avvertirlo.

Nel frattempo però c’è la storia con Caterina, che si aggiungi ai tormenti di Travaglia chiedendogli di non vedersi più. Ma al di là delle vicende personali, Luca si rimette al lavoro e accetta di seguire un nuovo caso, sempre con l’aiuto dell’ormai braccio destro Palitha. I due saranno assunti da un ricco industriale che vuole ritrovare lo spacciatore che ha causato la morte del figlio, ma mentre Luca indaga tra i locali della movida milanese si rende conto di non essere il solo investigatore ad occuparsi del caso. Nel tentativo di sventare un omicidio, Travaglia si troverà in mezzo ai guai, rischiando seriamente la vita.

L’episodio 10 si apre con Luca ferito e in ospedale, reduce dall’ultimo caso seguito. Palitha dal canto suo decide di condurre da solo un’indagine che lo porterà a scoprire la verità sullo stalker di Carolina. Una verità che risulterà amara soprattutto per Travaglia, il quale si sentirà nuovamente ingannato, proprio come ai tempi di Khadija.

Travaglia cacciato da Milano

Nel frattempo Maganza va a trovare Luca in ospedale e gli chiede spiegazioni rispetto alla sparatoria che lo ha reso in fin di vita, ma l’incontro tra i due finisce con l’ennesima discussione. Tuttavia il Questore scopre il ruolo di Luca della sparatoria e nell’operazione saltata con gang latine; decide allora di firmare un foglio di via per l’ex ispettore, invitandolo a lasciare per sempre Milano. Sembra tutto essere arrivato alla fine, quando Luca riceva la visita di un suo ex contatto ai servizi segreti.

Impostazioni privacy