Fiorello, l’addio a “Viva Rai2!” che nessuno sa come interpretare: “È stato bello”

È suonata l’ultima sveglia all’alba per Fiorello che ha chiuso la seconda edizione di Viva Rai 2 con una grande festa, che sapeva però di addio.

viva rai 2 anche fiorello lascia la rai
Fiorello e la squadra di Viva Rai 2 salutano il pubblico (Blueshouse.it)

Venerdì 10 Maggio è andata in onda l‘ultima puntata di Viva Rai2!. Per Fiorello ultima sveglia all’alba, ma soprattutto una grande, grandissima festa che, con una Roma appena svegliata da qualche bagliore di luce, ha portato oltre 2mila persone fuori ai cancelli del Foro Italico.

Non è stato possibile neanche fare le prove, hanno poi raccontato, tanta la gente presente e la voglia di ballare e cantare anche se appena svegli. C’era ovviamente tutto il solito cast messo insieme da Fiorello, ma ci sono stati anche un mini concerto di Ultimo all’interno dell’Olimpico  e il ritorno in pubblico di Jovanotti a 10 mesi dell’incidente in bici. Soprattutto però c’è stato l’amico di sempre: Amadeus. Impensabile per molti la sua assenza proprio per questa ultima puntata, il presentatore non è mancato all’appello e con lui il solito show a cui gli Amarello ci hanno abituato dai tempri del primo Sanremo insieme: agguati agli autobus e balletti sulle strisce pedonali al rosso delle auto che suonavano a festa, ovviamente.

Ma l’ora di trasmissione è passata in fretta e ai saluti finali si è davvero avuta l’impressione che quella ultima puntata non fosse l’ultima della stagione. Insomma una festa che sapeva di addio e ora i fan hanno paura che anche Fiorello molli la Rai.

Fiorello, “ci si vede alla prossima idea”

fiorello lascia la rai
La frase di Fiorello a margine dei saluti alla fine di Viva Rai2! (Blueshouse.it)

È la creatura che forse assomiglia di più all’esuberanza creativa e televisiva di Fiorello, forse anche per questo Viva Rai2! va e fa ascolti anche impensabili al mattino. E forse è anche per questo che i fan sono ora in pensiero rispetto alle parole dette da Fiorello stesso a margine dei saluti alla fine della trasmissione: “È stato bello. Ci vediamo alla prossima idea“.

Un po’ il sentore dei saluti definitivi, come si diceva si era percepito per tutta la trasmissione, ma soprattutto con l’arrivo di Amadeus. Con lui gli sketch non sono mancati come la battuta “questi sul Nove te li sogni” ma anche “gli Amarello non moriranno mai“.

Del resto si è vociferato di un saluto di Fiorello alla Rai, dopo il mancato rinnovo contrattuale di Amadeus e proprio il passaggio a Nove. Ma le parole di Fiorello sembrano confortare -più che i fan che lo seguirebbero comunque- i vertici Rai. C’è l’intenzione di sparire per un po’ ma non di lasciare la TV di Stato.

“In Rai libero, mai avute ingerenze”. Ma Viva Rai2! potrebbe davvero chiudere

All’Ansa Fiorello ha raccontato di questi due anni di show e di come abbiano preso in giro tutti, i vertici Rai e i vari governi che sono passati: “Mai avute ingerenze, telefonate. Parlo per me“. Quindi niente paura l’intenzione è di rimanere in Rai.

Potrebbe però chiudere i battenti lo show. Sempre all’agenzia, Fiorello ha spiegato come dal Festival di Baglioni dove fu ospite non si è mai fermato, e poi gli show in tv e lo spettacolo teatrale “c’è bisogno di sparire un po’“, ha spiegato. E per quanto riguarda Viva Rai2! ha ricordato che anche Arbore chiuse Indietro tutta quando il programma era all’apice del successo. Insomma, lo show del mattino potrebbe non tornare più, ma Fiorello si inventerà sicuramente qualche altra cosa.

Impostazioni privacy