‘DOC-Nelle tue mani’, lo sapevate che uno dei protagonisti è figlio di un famosissimo cantante? Di chi si tratta

È una dei nuovi talentuosi personaggi entrata a far parte di DOC, ma questa attrice è una figlia d’arte, con il padre famoso cantante interprete di brani che hanno fatto storia.

doc nuovi personaggi chi sono
Tra i nuovi protagonisti di DOC c’è una figlia d’arte (Blueshouse.it)

Arrivato alla terza edizione, DOC è diventato il medical drama per eccellenza. L’intricata storia, tratta da quella vera del Dottor Piccioni, che unisce tratti humor a quelli di altre serie che hanno fatto scuola in questo settore (leggi Dr. House e Grey’s Anathomy), appassiona milioni di italiani ogni giovedì sera, con uno share che per fortuna non accenna a calare.

Quest’anno poi, dopo la difficile stagione 2 che ha affrontato il tema della pandemia facendoci versare non poche lacrime, la stagione 3 ha portato una ventata di novità che serviva. Una serie di personaggi nuovi che hanno permesso agli autori di creare nuove interessanti storyline. Il volto più noto introdotto è quello di Giacomo di Giorgio, lanciato qualche anno fa da Mare Fuori, a insieme a lui ci sono le colleghe specializzandi Laura Cravedi nei panni di Martina ed Elisa Wong che interpreta invece Lin Wang.

Ai nuovi giovani medici si aggiungono poi Aurora Peres, nuova assistente di DOC che passa il tempo ad inseguirlo, e Arianna Scommegna alias la nuova temutissima direttrice sanitaria Marabini. Quello che non tutti sanno è che uno di questi nuovi volti è figlio d’arte e il padre è un famosissimo cantante che ha interpretato brani entrati nella storia della musica leggera italiana.

Arianna Scommegna, chi è la direttrice sanitaria di DOC figlia di Nicola di Bari

arianna scommegna personaggio doc
Arianna Scommegna alias la direttrice Marabini (Blueshouse.it)

La nuova direttrice sanitaria dell’Ospedale Ambrosiano di DOC, e che sta dando non poco filo da torcere al primario, è Marabini interpretata dalla talentuosa Arianna Scommegna, classe 1973 e diplomata e diplomata alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano.

La carriera dell’attrice si è concentrata soprattutto nel teatro; qui un curriculum lunghissimo che l’ha vista tra le protagoniste di opere come il Macbeth, ma anche Romeo e Giulietta o Donne in parlamento di Aristofane. Più corta, invece, la lista di film a cui ha preso parte, tra questi però ce anche uno dei film italiani con il più alto incasso di sempre.

Figlia d’arte si diceva, perché Arianna Scommegna è figlia del cantante Nicola di Bari pseudonimo di Michele Scommegna, cantautore italiano che ha vinto diversi Festival di Sanremo, ma anche qualche Canzonissima. Alcuni dei suoi brani sono diventati un evergreen della musica italiana; su tutti citiamo La prima cosa bella e Il cuore è uno zingaro.

Quel film girato insieme a papà

Come si anticipava prima, Arianna Scommegna ha partecipato a poche pellicole del grande schermo. Tra queste però c’è Tolo Tolo, film di successo di Checco Zalone. Nella pellicola compare anche Nicola di Bari che interpreta lo zio del protagonista. Sull’esperienza di collaborazione con la figlia, in un’intervista a Gente nel 2020, il cantante aveva detto: “È la prima volta che lavoriamo insieme. Un’esperienza entusiasmante“.

Impostazioni privacy