“C’è ancora domani”, una nota star vuole comprare i diritti a Paola Cortellesi: il nome clamoroso

“C’è ancora domani”, chi vuole comprare i diritti: si tratta di un’artista di grande fama ormai lanciatissima nel cinema

C'è ancora domani co,mprare diritti
Una scena dal set di “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi (Blueshouse.it)

“C’è ancora domani”, il film di Paola Cortellesi è stato un grande colossal, possiamo dirlo. Una parola che si solito si usa per le produzioni statunitensi ma che in questo caso vale anche per il nostro Paese visti i grandi risultati raggiunti dall’attrice che al suo esordio dietro la macchina da presa ha conquistato tutti.

Incassi record al botteghino attestandosi come uno dei migliori titoli di sempre come incassi superando anche quelli raggiunti da Barbie ed Oppenheimer nel corso della passata stagione cinematografica. Un eco così forte che è arrivato anche Oltreoceano tanto da smuovere una nota star che vuole comprarne i diritti.

“C’è ancora domani”: chi vuole comprare i diritti è LEI

Lady Gaga remake Usa C'è ancora domani
Lady Gaga in uno degli ultimi scatti social (Blueshouse.it)

“C’è ancora domani” ha colpito un popolo intero, quello italiano, ma non solo. È arrivato anche dritto al cuore, quello di Lady Gaga che, a quanto pare, sarebbe rimasta affascinata dal film di Paola Cortellesi così tanto da volerne acquistare i diritti. La celebre artista, infatti, secondo quanto riportato da MoviePlayer, vorrebbe avere la licenza del film per farne un remake negli Stati Uniti.

Per questo Gaga avrebbe incaricato il suo staff di capire quali sarebbero i margini sull’operazione per portare sugli schermi hollywoodiani la storia raccontato dalla Cortellesi. Al momento però si tratta solo di indiscrezioni senza nessuna conferma ufficiale né da parte dell’artista nostrana e né tantomeno da Lady Germanotta.

32 milioni di euro di incassi e un Nastro d’argento dell’anno assegnato a “C’è ancora domani” dai giornalisti, due riconoscimenti non da poco, oltre al tema tanto delicato quanto attuale, hanno fatto mettere sul prodotto gli occhi di Gaga per un remake made in Usa. Di certo una grande soddisfazione per l’Italia intera e soprattutto per la Cortellesi che smessi i panni della comica pura, si è dedicata ad un lavoro autoriale definito magistrale, così speciale da essere “invidiato” in Usa. Peccato che in Italia, alcuni, in tempi non sospetti, non l’abbiano affatto capito. Basta ricordare il rifiuto da parte del Mibact a metà 2022 dei finanziamenti statali in quanto aveva definito il film “opera di scarso valore”.

Il ruolo di Lady Gaga

Secondo le anticipazioni che circolano, Lady Gaga oltre all’acquisto dei diritti, sarebbe pronta anche a interpretare il ruolo della Cortellesi nel remake americano. Ormai oltre che nella musica, è lanciatissima anche nel cinema: dopo il grande successo di “A star is bor” che l’ha consacrata davanti alla macchina da presa, la 37enne ha preso parte a “House of Gucci”nel ruolo di Patrizia Reggiani, e nel 2024 la vedremo in “Joker”.

Impostazioni privacy