“Bridgerton 3”, alcuni attori hanno abbandonato: chi non vedremo nella nuova stagione

È ancora presto per il rilascio dei nuovi episodi di Bridgerton 3, ma già sappiamo che alcuni attori molto amati non torneranno.

bridgerton 3 anticipazioni
I Bridgerton nella stagione 2 (Blueshouse.it)

 

A causa dei ritardi provocati dallo sciopero di attori e sceneggiatori hollywoodiani anche Bridgerton, la serie fenomeno prodotta da Shondaland (la stessa di Grey’s Anatomy, ndr), ha subito forti ritardi. Sono alte le aspettative anche per la season 3 che, saltando l’ordine dei libri seguito nelle prime due stagioni, vedrà il quartogenito dei Bridgerton ovvero Colin protagonista della stagione insieme a Penelope.

Ma se le riprese sono ora in fase di completamento e post produzione, sono già uscite le prime immagini e altre notizie riguardanti il ritorno o meno di alcuni attori nei panni dei rampolli dell’alta società londinese degli anni della Reggenza.

Non solo il Duca, anche le due Bridgerton non torneranno più

anticipazioni bridgerton 3
Colin e Penelope nella prime immagini di Bridgerton 3 (Blueshouse.it)

 

Dearest readers è Lady Wistledown che vi parla per annunciarvi che per Bridgerton 3 dovremmo farci forza e salutare alcuni dei volti che abbiamo conosciuto e amato in anni.” La voce fuoricampo che fa da guida a tutti gli episodi della serie avrebbe probabilmente annunciato così l’abbandono del cast da parte di alcune attrici.

Se da una parte abbiamo messo l’anima in pace e accettato che non rivedremo mai più Rege Jean Pege nei panni del Duca di Hastings che ci ha fatto sognare nella prima stagione e che è sempre più categorico nel sottolineare che non ha intenzione di tornare nella serie che lo ha effettivamente lanciato, in Bridgerton 3 dovremmo fare i conti con altri due abbandoni.

Confermata la presenza di altri volti amatissimi come Jonathan Bailey e Simone Ashley nei ruoli rispettivi del Visconte Anthony e della moglie Kate, così com’è confermata la presenza di Claudia Jessie nel ruolo della ribelle Eloise o Adjoa Andoh nei panni di Lady Danbury e Golda Rosheuvel nei panni dell’amatissima Regina Charlotte, da cui è poi stata tratta la serie spin-off.

Addii annunciati e recast

Per tutte queste conferme però dovremo fare a meno di altri volti; sicuro è infatti il non ritorno di Phoebe Dynevor la Daphne della prima stagione che ha annunciato di non voler più riprendere i panni della giovane Bridgerton anche perché la sua storia è ormai autoconclusa. Sulla scia del suo addio si aggiunge anche quello di Ruby Stokes, giovanissime attrice che ha interpretato Francesca Bridgerton; in questo caso però non sarà eliminato il personaggio. Per la piccola si casa si è avviato un recast che ha portato alla scelta di Hannah Dodd.

Non resta che attendere in nuovi episodi, e per chi si sente nostalgico di quell’epoca lontana può sempre colmare il vuoto con The Buccaneers serie di Apple Tv che promette di raccogliere l’eredità già lasciata dalla serie Netflix.

Impostazioni privacy