Angelina Mango canta in napoletano e supera Annalisa: è record con ”Che t’o dico a fa”

Il nuovo pezzo di Angelina Mango colpisce tutti gli ascoltatori, arrivando a toccare le classifiche più alte di Spotify. Che t’o dico a fa spopola fra il pubblico.

Che t'o dico a fà: il singolo che scala le classifiche
Che t’o dico a fà (Blueshouse.it)

Dal mondo della musica escono novità di rilievo che segnano il passaggio culturale di un periodo storico. Con “Che t’o dico a faAngelina Mango si aggiudica posizioni alte nelle classifiche di Spotify in pochissimi giorni. Così un nuovo volto femminile si affaccia e cambia le carte in tavola di una macchina artistica nella quale le figure maschili giocano in vantaggio. Spesso il pretty privilege fa la differenza nella carriera di una cantante, mandando in secondo piano le opere che vengono create.

Angelina Mango: ecco il nuovo singolo

Nuovo brano di Angelina Mango spopola: ecco di che si tratta
Video clip brano (Blueshouse.it)

La situazione sembra replicarsi, come con Elodie, un’ottima artista coperta dalla pretty privelege, frutto forse di una costruzione patriarcale dell’attenzione. E come Elodie Angelina Mango sbarca nei nostri Spotify direttamente dalla 22esima edizione di Amici, figlia dell’artista già noto Mango, musicista nel pieno degli anni ’70 e ’80, con alle spalle 21 album pubblicati e una carriera che è terminata con la sua morte nel 2014.

Questo situazione sembra replicarsi, come in uno schema che mette in pericolo il valore delle autrici e degli autori che portano con sé un grande passione e studio. E con questo pezzo Angelina riesce a conquistarsi le vette delle classifiche, mischiando una sonorità latina da ballo ed un testo orecchiabile e cantabile, con una leggera inflessione dialettale che aiuta una metrica dolce e pulita. L’uso di un linguaggio più più dialettale gioca a favore della canzone e abbandona, culturalmente, l’esigenza di inglesismi e digressioni di linguaggi esteri; una nuova evoluzione linguistica nel testo delle canzoni?

Nuovo singolo di Angelina Mango: ecco le classifiche

In questo gioco di ritmo e parole Angelina Mango si aggiudica il “premio” di miglior debutto femminile del 2023, superando Annalisa con la sua Mon Amour. Totalizza, così,197 mila streaming su Spotify in 24 ore, superando il già record 2023 di Annalisa con 163 mila streaming su Spotify. Un risultato che fino ad oggi risulta il migliore tra le autrici che non hanno partecipato a Sanremo.

L’opera si  accompagna anche con il nuovo video clip girato in un set di un mercato a Milano. Allontanandosi, così, dalle terre da cui arrivano quelle particolari inflessioni dialettali, senza perdere però il piacere di raccontare, con le sue parole, un’ambientazione specifica molto più legato alle terre di un sud. Sicuramente la vedremo ancora solcare le classifiche nazionali, non scapperà di certo “fra i vicoli di Spaccanapoli

Impostazioni privacy