• capodanno 2018 kargo band

Un Week-End così non si era mai sentito !!

beatles rolling stones banner

 
1° DOPPIO LIVE del week-end che vedrà alternarsi sul palco due grandi esponendi del Rock'N'Roll : THE BEATLES vs THE ROLLING STONES. Due grandi Live con i THE SHOUT nell'interpretare i BEATLES e THE STICKY FINGERS nell'omaggiare gli STONES. Un Venerdi UNICO per un grande Live solo al BLUES HOUSE !!
 
Torna a rivivere il rock'n'roll dei "THE BEATLES" con un straordinario live della band milanese THE SHOUT. Intramontabile il mito della band di Liverpool che rivoluzionò il rock, le mode i costumi e l'arte degli anni '60. The ROLLING STONES performed by STICKY FINGERS Serata tutta Rock'N'Roll dedicata alla band britannica più trasgressiva di tutti i tempi... un omaggio agli mitici STONES, sapientemente interpretati dai STIKCY FINGERS. "It's only Rock'n'Rool but i like it..."

Apertura: dalle 21:30 circa. - Inizio Live: dalle 23.00 circa. -  Ingresso: € 12 Compresa Prima Consumazione


beatles rolling stones banner

 
Ed ecco il 2° DOPPIO LIVE questa volta dal sound Synt e Alternative Rock : MUSE vs DEPECHE MODE. Ancora due grandi Live, questa volta sul palco saliranno i 2ND LAW nelle vesti del trio dei MUSE e i milanese MODE INSIDE rappresentanti dela sound dei DEPECHE MODE
 
I "2ND LAW - ITALIAN MUSE TRIBUTE BAND" si esibiscono dal 2013 portando lo show integrale dei MUSE, da Showbiz (1999), fino al recentissimo Drones (2015) lo show ripercorre l'intera discografia del trio inglese. MODE INSIDE propongono un viaggio totale nell'universo DEPECHE MODE. Il repertorio, che spazia dai primi hit di inizio anni 80 come Just can't get enough, Black Celebration, Never Let Me Down Again e Strangelove, fino ai brani della maturità quali, Enjoy The Silence, Personal Jesus e Soothe my Soul.

Apertura: dalle 21:30 circa. - Inizio Live: dalle 23.00 circa. -  Ingresso: € 12 Compresa Prima Consumazione


BLUES HOUSE S.N.C. - Via Sant'Uguzzone 26, 20126 - MILANO - P. IVA  07933230968.
site created by Stefano - thanks for the support to Debbi - foto by Annalisa Russo